Telemedicina

Telemedicina Milano

Il cuore è il nostro motore quotidiano, la necessità di controllarlo nelle diverse fasi di vita è un bisogno che non incontra al momento un servizio adeguato per il cittadino.

Lunghe liste di attesa negli ospedali limitano il bisogno di salute del nostro cuore sia quando ci invia dei segnali che vanno interpretati (sintomi), sia quando avvertiamo semplicemente l’esigenza di un controllo.

Il Centro Medico San Marco desidera rispondere a queste esigenze offrendo servizi che coniughino la serietà e la preparazione dei professionisti ad un costo sostenibile.

LA MEDICINA TRADIZIONALE COME SOLUZIONE IMMEDIATA

I pazienti che vorranno accedere al servizio potranno richiedere:

  • Una Visita cardiologica con elettrocardiogramma come primo inquadramento del problema o per controlli nel tempo di una malattia di cuore già nota.
  • Una visita cardiologica di visione degli esami eseguiti dal paziente.
  • Un Ecocardiogramma (ECO2DColorDoppler “strutturato”).
  • Una visita cardiologica + elettrocardiogramma + ECO in scopia

Tutte eseguite e refertate dal cardiologo.

LA TELEMEDICINA COME SOLUZIONE IMMEDIATA

I pazienti che vorranno accedere al servizio potranno richiedere:

  • Un Elettrocardiogramma con referto immediato: entro 30 minuti dalle ore 9,30 alle 16,30). Se registrato in altri orari disponibile dalle 10 della mattina successiva.
  • “Event”: un innovativo sistema che consente al paziente di autoregistrare ed inviare in autonomia quella parte di elettrocardiogramma che può essere capace di dimostrare quale aritmia quando il paziente lamenta la palpitazione o il “battito mancato”. Il referto verrà stilato con le stesse regole dell’elettrocardiogramma.
  • Un Ecocardiogramma (ECO2DColorDoppler “strutturato”) eseguito dal tecnico laureato e refertato immediatamente dal cardiologo con le stesse regole dall’elettrocardiogramma.
  • Un Holter Pressorio e l’Holter Cardiaco. Per questi due esami il referto sarà disponibile entro 48 ore dalla riconsegna dei dispositivi.

PER APPROFONDIRE

Cos’è un elettrocardiogramma (ECG)?
E' un esame diagnostico che consente di registrare e visualizzare graficamente l’attività elettrica del cuore. Attraverso questo esame è possibile individuare l’eventuale presenza di patologie cardiache o di un disturbo del ritmo cardiaco (aritmia), ed è generalmente consigliato a pazienti che denunciano sintomi quali, dolore toracico, respirazione faticosa (dispnea), svenimento, giramenti di capo, palpitazioni o riduzione della forza in generale. In ogni caso è l’esame di base che consente al cardiologo di avere un primo orientamento sullo stato di salute del cuore. Per questo motivo la visita cardiologica è tradizionalmente associata all’esecuzione di “almeno” l’elettrocardiogramma.

Cos’è un ECG Dinamico di Holter?
L’esame è indicato per la ricerca delle aritmie del cuore. Al paziente verranno applicati degli elettrodi collegati ad un piccolo dispositivo che registrerà la traccia elettrocardiografica in continuo per le 24 ore successive. La registrazione continua della traccia elettrocardiografica del paziente inizierà subito dopo l’applicazione che avverrà presso il Centro. Il paziente verrà istruito su come annotare sul diario le attività e gli eventuali sintomi avvertiti durante la registrazione. Il giorno dopo il paziente ritornerà al Centro Medico dove l’apparecchio verrà rimosso; la registrazione verrà immediatamente inviata, in telemedicina, al nostro cardiologo che ci consegnerà il referto entro 48 ore.

Cos’è l’Event (Monitoraggio a richiesta del ritmo)?
L’esame è indicato per la ricerca delle aritmie del cuore nel momento in cui il paziente avverte il sintomo palpitazione. Si tratta di un esame di recente introduzione che consente la “auto-registrazione” di una traccia elettrocardiografica semplicemente appoggiando il dispositivo al petto. Il paziente verrà istruito su come registrare la traccia elettrocardiografica nel momento in cui avverte il suo abituale sintomo “palpitazione”. L’invio al cardiologo è automatico ed istantaneo. L’apparecchiatura verrà data in affitto per un tempo variabile (1 settimana o più settimane); nel coto dell’affitto sarà compresa anche la lettura di 4 “eventi”. Il referto sarà disponibile entro 1 ora.

Cos’è l’Ecocardiogramma (ECO2DColorDoppler)?
L’esame, utilizzando ultrasuoni, consente la valutazione dell’integrità delle strutture interne del cuore e dei flussi attraverso le valvole. E’ del tutto indolore ed innocuo ed è riconosciuto come l’indagine di base per la diagnostica di tutte le cardiopatie e per seguire nel tempo la loro evoluzione. Questo esame viene richiesto per accertare l’eventuale presenza di malfunzionamenti o di malformazioni del cuore e delle sue parti interne (Atri, ventricoli, Valvole).

Che differenza c’è tra l’Ecocardiogramma in scopia e l’ecocardiogramma “strutturato”
L’esame quando viene eseguito in scopia consente al cardiologo una visione “qualitativa” delle strutture del cuore e del loro funzionamento. Nel referto della visita inserirà un accenno sintetico di quanto ritiene utile a fini cinici.

L’esame “strutturato” comprende l’esecuzione di misure e la stima di valori emodinamici che vengono descritti e commentanti nel referto. L’esame viene archiviato in formato elettronico e consente la sua visione in caso di un controllo nel nostro centro.

Che differenza c’è tra l’Ecocardiogramma eseguito dal sonographer e refertato dal cardiolgo e quello eseguito e refertato dal cardiologo?
L’unica differenza davvero sostanziale è che il cardiologo non è presente nel centro ma collegato in telemedicina nella sua postazione di lavoro. Si tratta comunque di un ecocardiogramma “strutturato” refertato dal cardiologo.

Cos’è MAP (Monitoraggio Arterioso Pressorio)?
L’esame è indicato per il monitoraggio della Pressione arteriosa. Dopo l’applicazione dell’apparecchio inizierà la registrazione. Il sistema, ad intervalli prestabiliti, gonfierà il bracciale e misurerà i valori della pressione. Il giorno dopo il paziente ritornerà al Centro Medico dove l’apparecchio verrà rimosso; la registrazione verrà immediatamente inviata, in telemedicina, al nostro cardiologo che ci consegnerà il referto entro 48 ore.